giovedì 15 novembre 2012

Emergenza da Gaza sotto attacco

Missili piombati a centro città ieri pomeriggio hanno inaugurato quello che Israele ha chiamato Operazione militare "Clooud Pillar".

Stavo uscendo di casa verso le 15.30 quando ho sentito una forte esplosione. Mi sono diretta sul posto a pochi metri di distanza e poi in ospedale con un attivista spagnolo ed un amico palestinese e da allora è stato un susseguirsi di arrivo di ambulanze con feriti, la maggior parte donne, bambini, persone anziane.
Mi hanno riferito dall'Italia che Israele stia conducendo una ottima operazione colpendo solo leaders di Hamas. La realtà non è questa.

La realtà è un inferno di esplosioni, di grida, di padri che corrono con in braccio bambini, di occhi terrorizzati, piccoli corpi bruciati.

Dati dallo Shifa hospital: almeno i 50 feriti, la maggior parte donne, bambini, persone anziane.
Cinque persone morte, tra cui un bambino di 11 mesi, con il 95 % del corpo bruciato, 
e una bambina di 7 anni. La terza persona morta è una donna 19 anni.

Due feriti gravi, tra cui un bambino di 13 anni è in terapia intensiva con gravi ustioni.
Il resto delle persone riportano ferite moderate.
La situazione allo Shifa hospital era di altissima tensione ed agitazione.
Famiglie intere sono pervenute, bambini spaventati ed uno in alto stato di stress.

Un sentimento di impotenza soffocante davanti al susseguirsi degli sguardi di dolore di intere famiglie.

Più di 40 attacchi aerei hanno colpito la Striscia di Gaza in poche ore.
Questa è la lista delle persone uccise.

Ahmed Saed Al Ja'abry, 52 anni, comandante delle brigate Al Qassam di Hamas
Mohammed Hamed Al hams, 28 anni
Mohammed Hany Kusieh, 18 anni
Issam Mahmoud Abu Al meiza, 19 anni
Heba Adel Al Mashharawy, 19 anni
Rinan Yousif Arafat, 7 anni
Ali Jehad Al mashharawy, 11 mesi
Mahmoud Abu Swawin, 65 anni

Più di 70 i feriti.



Hanno colpito solo obiettivi militari? Falso.
Sono stati colpiti obiettivi militari, come basi militari di Hamas e stazioni di polizia.
Ma sono stati colpite anche abitazioni di civili.

Un raid ha colpito una casa in Zaytoun, quartiere est di Gaza city. Almeno 11 feriti, la maggior parte bambini, di cui uno ora in terapia intensiva con gravi ustioni. Sul quartiere di Zaytoun ci sono stati diversi attacchi aerei, che hanno ucciso 3 persone, tra cui un bambino di 11 mesi, una bambina di 7 anni, ed una donna di 19 anni.
Un attacco aereo a nord della Striscia di Gaza, nella zona di Al Shikh Zaied, ha ucciso due persone appartenenti alla resistenza palestinese. Successivamente un attacco nel quartiere di Tal Al Hawa in Gaza city ha colpito una casa, causando più di 30 feriti.
Molti attacchi aerei si sono susseguiti nel campo rifugiati di Nuseirat, dove un uomo di 65 anni è stato ucciso, e poi, un susseguirsi di attacchi dal nord al sud della Striscia di Gaza. Al sud in Rafah ed in Khan Younis, nella zona centrale in Deir al balah, nel quartiere Shijaia di Gaza city , a nord di Gaza city in Soudania, a nord della Striscia di Gaza in Biet Lahia ed in Jabalia.

Un attacco è avvenuto anche da parte della Marina militare israeliana che ha bombardato la zona di Beit Lahia, a nord della Striscia di Gaza, non causando fortunatamente feriti.
Attacchi da terra sono avvenutoìi nel pomeriggio a sud della Striscia di Gaza, nelle zone di Khan Younis, Khuza'a, Abassan.

Continuano in questo momento incessanti gli attacchi aerei con droni ed F-16.
Colpite le aree di Tuffah in Gaza city, Jabalia e Beit Lahia a nord nuovamente. Mezz'ora fa un missile è caduto nuovamente sul quartiere di Zaytoun.

In questo momento in cui scrivo, ore 3.15 locali, un'enorme esplosione causata da un bombardamento sul quartiere Shikh Al Udwan in Gaza city. Attacchi aerei anche su Rafah.

Continuano incessantemente gli attacchi aerei minuto dopo minuto.
Ecco alcune foto che ho scattato allo Shifa hospital. Pubblicherò foto e video così come mi consente la connessione.


Abdallah Haddad, 4 anni

Rama Haddad, un anno e mezzo





3 commenti:

djkoss ha detto...

.....io non ho parole, mi vengono le lacrime agli occhi, ...non riesco ad esprimermi, vorrei solo che ci venisse detta la verità, mentre dietro le menzogne giornalistiche italiane... si nasconde un spropositato terrore verso bambini e donne privi di ogni difesa.... Vergogna!!

Ragioniamo a bocce ferme ha detto...

Siamo qui in Italia, bombardati dalle primarie PD, mentre nel mondo succedono queste cose. Sto male. L'Uomo è una bestia schifosa.

revolutopia ha detto...

Triste è leggere il commento dagli USA "violenze ingiustificabili da parte di Hamas". E queste cosa sarebbero?
Restiamo umani diceva Vittorio. Come è difficile

Posta un commento